All fields are required.

Close Appointment form

VALERIA DE FILIPPIS

  • Home
  • VALERIA DE FILIPPIS

VALERIA DE FILIPPIS

Logopedista dell’età evolutiva

Logopedista dell’età evolutiva federata FLI MTR. 2563

Diplomata presso l’Università degli studi di Milano nel 1987

Coordinatrice Responsabile dello Studio De Filippis

Attualmente fa parte della commissione della Federazione Logopedisti Italiani (FLI) della Regione Lombardia ede’ Referente -Regione Lombardia delle libere professioni nella Federazione Logopedisti Italiani

Ha lavorato presso strutture ospedaliere nel milanese e presso poliambulatori pediatrici e studi privati rivolti alla fascia d’età 0-12 anni.

Dal 2005 lavora presso l’IRCCS CA’GRANDA OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO di Milano all’interno del Centro Sovrazonale di Comunicazione Aumentativa come Referente clinico del centro.

Si occupa di:

  • problematiche inerenti le aree del linguaggio
  • comunicazione
  • problematiche dell’apprendimento scolastico
  • problematiche della voce
  • deglutizione atipica

Effettua:

  • valutazioni logopediche mirate alla problematica del paziente
  • rieducazioni individuali e di gruppo a bambini e ragazzi dai 2 ai 10 anni
  • gruppi inerenti il metodo di studio con approccio meta- cognitivo
  • rieducazione delle difficoltà di apprendimento (DSA) in matematica e in letto-scrittura secondo il modello dell’Università di Padova
  • Interventi in Comunicazione Aumentativa(CAA) rivolto a bimbicon bisogni comunicativi complessi ( disturbi di linguaggio , autismo, sindromi ecc)
  • L’Intervento precoce nel bambino con ritardodi linguaggio secondo il modello “Interact” (modello precoce di intervento per il bambino parlatore tardivo)
  • I’intervento precoce secondo il metodo “Zora Drezancic” per bimbi con Disprassia e Disturbo del Linguaggio
  • progetti logopedici ed educativi rivolti ai bambinie ragazzi in carico
  • counseling e training a genitori , operatori e insegnanti dei bambini e ragazzi in carico

Svolge corsi di formazione inerenti la CAA  ( Comunicazione Aumentativa) e le problematiche DSA (Disturbi dell’Apprendimento).